Otoplastica

Le orecchie sporgenti sono un difetto congenito, di cui soffrono molte persone. Possono riguardare un solo orecchio o entrambe. GiÓ nell'infanzia le cosiddette "orecchie a sventola" portano spesso a sentire un ronzio o fattori sociali come l'esclusione da parte dei coetanei. Tuttavia, anche nell'etÓ adulta, l'aspetto delle orecchie pu˛ portare ad un ostacolo nella vita quotidiana e nella professione. L'intervento di otoplastica consente di modificare le orecchie in base al desiderio del paziente e quindi di avere un'influenza decisiva sull'aspetto generale del viso e sulla propria autostima.
 
Quali complicanze possono manifestarsi?
Per un chirurgo plastico esperto l'intervento di otoplastica Ŕ un'operazione molto comune con un basso rischio di complicanze. Tuttavia, gli effetti collaterali inaspettati non possono mai essere completamente esclusi. Dopo la correzione dell'orecchio, nell'area operata possono esserci temporaneamente gonfiori, ematomi e intorpidimento. Possono esserci emorragie, infezioni e problemi di guarigione delle ferite. A causa dell'elasticitÓ della cartilagine dell'orecchio, possono insorgere asimmetrie in casi specifici che, se necessario, richiedono un ulteriore trattamento correttivo.